Un`idea da…….macellaio

Karis e per il 2021 ?L’amico Karis Margaroli, titolare dell’omonima macelleria, dopo la luganighetta del 2019 che ha portato 10 stufe e il tartare nel 2020 che ha portato 10 letti a castello per l’orfanotrofio Yamuna Children’s Home…per il 2021 sentite questa: con le puntine che saranno vendute durante questa stagione, ha avuto un’idea da…macellaio. Il tutto verrà svelato alla fine di febbraio 2021.Grazie di cuore a Karis per l’aiuto donatoci. Nella macelleria a Cugnasco potete trovare anche un’ampia gamma di prodotti della nostra associazione. Ritorniamo su queste righe per dire che l’ora di svelare il segreto è ormai giunta. Il 17 e il 21 febbraio scorso è avvenuta la distribuzione di alcune mucche con il provento della vendita di puntine a Checksedanda e a Gauthala, con momenti veramente emozionanti ma anche di grande ilarità per il sistema di distribuzione degli animali. A Chechsedanda 9 mucche con vitellino pronte sul piazzale della scuola. Per non fare favoritismi abbiamo organizzato l’attribuzione delle mucche in questo modo: 9 bigliettini stropicciati recanti i numeri da 1 a 9 in un bicchiere; poi 9 sassi con un numero da 1 a 9 rovesciati. Su un corno di ogni animale è stato segnato con un pennarello un numero sempre da 1 a 9. Il foglietto recante il numero 1 dava la possibilità di scegliere tra i 9 sassi. Quanto ridere..sembrava di essere alla fiera di San Provino, tanto cara ai luganesi. Scelti gli animali si è provveduto a pagare gli allevatori contando ad alta voce i soldi come facevano una volta i nostri paesani. Il prezzo di una mucca con vitellino o gravida è di 30.000 npr, mentre per una mucca singola il prezzo scende a 25.000 npr. Stesso sistema a Gauthala per le 5 mucche consegnate. Qui apro una parentesi: Mida Jaman giovane sciatrice di Catto e appartenente al giro della nazionale svizzera ha vinto in Italia la sua prima gara FIS ad inizio febbraio durante la mia permanenza in Nepal. Prima di partire Mida e i suoi genitori mi affidarono la somma per l’acquisto di una mucca. Il bovino di colore bianco e nero è stato ribattezzato da me Vittoria in onore della prima gara vinta da Mida. Ringrazio di cuore Karis Margaroli, Mida e famiglia, Roby e Nello per aver creduto in questa idea……da macellaio Dan